Case sulla spiaggia … ? Ley de Costas

Il portavoce del Governo della Canarie, Martín Marrero, ha protestato perché gli emendamenti relativi all’Arcipelago sul disegno di legge “ Ley de Costas” sono stati respinti alla Camera dei Rappresentanti, creando una seria minaccia alla tranquillità esistenziale di migliaia di Canari, che ora rischiano di perder casa se non viene corretta questa situazione.

“La regola è arbitraria e ingiusta, perché non include le condizioni particolari dell’arcipelago e il suo rapporto speciale con il mare”.

Il parere del Governo Canario non è stato preso in considerazione per la riforma della legge, anche se l’uso delle spiagge e aree connesse di pubblico dominio sono di competenza della regione autonoma.

Il progetto approvato dalla Commissione per l’ambiente della Cámara Baja contiene dei riferimenti espliciti e delle eccezioni in varie regioni spagnole come Galicia, Valencia o Baleares, ma nessuno nelle Canarie.