Cani su un aereo in cabina?

downloadRyanair sta considerando di permettere di far volare IN CABINA animali di piccola taglia sui propri aerei
Fino ad ora la compagnia aerea ha avuto una politica no-pet, ma di questi giorni si è avuto notizia che sta pensando di permettere cani di piccola taglia in cabina sui voli a corto raggio in Europa.
I capi sono interessati a sentire cosa ne pensa la gente…
Il responsabile commerciale Davide O’Brien ha detto: “Siamo aperti a tutti i suggerimenti, ci stiamo guardando. Potrebbe essere molto difficile, perché ciò che rende felice una persona ne fa arrabbiare un’altra. Ma siamo comunque per adesso molto interessati ad ascoltare ciò che la gente pensa.”
Easyjet non ammette nessun animale, neppure in stiva.
Solo Germanwings accetta animali domestici in cabina (ma non offre il servizio da o per il Regno Unito o in Irlanda). Tra le principali compagnie aeree low-cost, Flybe, Monarch e Thomson permettono il viaggio di qualche animale domestico, ma hanno limitazioni sul peso e consentono solo gli animali domestici nella stiva (NdR compagnie tipicamente inglesi).
Gatti, cani e furetti possono essere portati all’estero all’interno dell’UE senza bisogno di quarantena, ma ci sono regole severe. Devono essere stati vaccinati contro la rabbia e essere trattati contro la tenia, essere dotati di microchip e hanno un passaporto per animali domestici o il certificato veterinario ufficiale di un paese terzo.
(tradotto dall’originale http://www.irishmirror.ie/news/dogs-plane-ryanair-consider-allowing-6553736)