Registro Nazionale Associazioni

lawIl Registro Nazionale delle Associazioni è un registro unico, che dipende dall’Amministrazione Generale dello Stato, e nel quale si iscrivono tutte le Associazioni che sono di competenza nazionale nel rispetto della normativa che regola tale esercizio. Il numero di Associazioni che si iscrivono nel Registro Nazionale è in continua crescita ed è questo un chiaro sintomo di dinamismo e politiche attuative nazionali concrete. L’obbligo di  iscrizione nel Registro incombe su: le Associazioni, le Federazioni, Confederazioni e Unione di Associazioni in ambito Statale, ed inoltre le Associazioni Straniere che svolgono attività in Spagna in forma stabile e duratura e che debbono in tal caso stabilire anche una delegazione nel territorio Spagnolo e, nel caso in cui non si ottemperi a questo obbligo, la normativa prevede che “indipendentemente dalla Responsabilità prevista in seno alla propria Associazione, i promotori delle associazioni non iscritte risponderanno personalmente e in solido delle obbligazioni contratte con i terzi, ed anche gli associati risponderanno personalmente nel caso in cui avessero contratto obbligazioni con i terzi in nome e per conto dell’Associazione”. Di qui la importanza di tutela per i terzi dell’iscrizione nel suddetto Registro, e proprio il passato 23 ottobre è stato approvato con Real Decreto dal Consiglio dei Ministri il nuovo Regolamento del Registro Nazionale delle Associazioni, con la finalità di facilitare le normali attività di ricerca e consultazione da parte dei Cittadini e Tribunali e configurare il Registro come un servizio pubblico trasparente, agile e tecnologicamente avanzato, favorire l’accessibilità alle informazioni in maniera certa, completa, affidabile e di qualità; ed inoltre per adottare le misure più idonee relativamente al funzionamento e organizzazione dello stesso. La grande novità è che per la prima volta, mediante l’approvazione del nuovo Real Decreto, si evidenzia maggiormente il concetto di FEDERAZIONE, CONFEDERAZIONE E UNIONE, entità associative queste considerate di secondo grado e che possono essere sostenute soltanto da Persone Giuridiche di natura associativa ed ovviamente iscritte nel relativo Registro delle Associazioni; il Real Decreto entrerà in vigore dal 1 dicembre del 2015.

(Avvocato Civita Masone)