Insalata a Tenerife

Foto da www.alternativefarmingsolutions.ca
Foto da www.alternativefarmingsolutions.ca

La maggiore produzione d’insalate si concentra nel sud di Tenerife. Sette fattorie dell’impresa Puntagorda, localizzate in San Miguel de Abona, Las Chafiras, Granadilla, Arico e Güímar, generano una produzione senza uguali nel resto dell’isola, valutata quotidianamente in 50.000 “unikilos”, termine tecnico che unisce peso e pezzi. Queste piantagioni sono verificate ai massimi controlli di qualità, con la certificazione di Global Gap, organismo incaricato di certificare la qualità e verificare i controlli fitosanitari. Tutta la produzione va a finire ai centri Mercadona ripartiti per tutte le isole. E’ una produzione esclusiva riservata alla catena di supermercati Mercadona, che s’impegna ad acquistare tutto il prodotto. Si producono 68.000 insalate per ettaro e la produzione risulta di 200.000 unità settimanali di 5 diverse qualità: Batavia, quella maggiormente richiesta, Iceberg, Romana, Cogollo e Apolo, quest’ultima riservata all’industria.

(dalla Redazione)