I FIORI DI BACH

Edward Bach, medico a Londra, con molte soddisfazioni, si accorse di un fatto curioso: alcuni dei suoi pazienti che avevano la stessa malattia, avevano alcune caratteristiche simili, come la postura, il modo di parlare, la gestualità e le espressioni. Iniziò allora ad analizzare i suoi pazienti non solo guardando le malattie e i sintomi ma anche le personalità.

Facendosi guidare dalla intuizione iniziò a raccogliere fiori che ritenne adeguati per risolvere i problemi di ognuna delle personalità che aveva identificato e classificato.

Il metodo usato per la preparazione delle sue tinture madri é anch’esso innovativo: al posto di usare gli estratti dei fiori e iniziare a fare diluizioni, come si usa nella omeopatia, semplicemente raccoglie la rugiada che é rimasta depositata nei fiori alla mattina, e la usa come tintura madre. Questa rugiada é già abbastanza forte da creare effetti significativi nelle persone.

In seguito sperimenta l’immersione dei germogli di alcuni fiori un un flacone di cristallo pieno di acqua minerale, e li lascia al sole per alcune ore, permettendo al sole di trasmettere l’energia dei fiori all’acqua minerale che si trasforma così in tintura madre. Nel Galles scoprì le proprietà curative dei fiori. Sono 38 fiori che si raccolgono in determinati momenti della loro fioritura e si mettono sopra la superficie dell’acqua di fonte dentro un recipiente di vetro esposto al sole per qualche ora fino a che i fiori impallidiscono.

Di seguito si tolgono i fiori e l’acqua si mette in vasi con un po’ di brandy per conservarli meglio.

I Fiori di Bach sono i seguenti:


AGRIMONY

ASPEN

BEECH

CENTAURY

CERATO

CHERRY PLUM

CHESTNUT BUD

CHICORY

CLEMATIS

CRAB APPLE

ELM

GENTIAN

GORSE

HEATHER

HOLLY

HONEYSUCKLE

HORNBEAM

IMPATIENS

LARCH

MIMULUS

MUSTARD

OAK

OLIVE

PINE

RED CHESTNUT

ROCK ROSE

ROCK WATER

SCLERANTHUS

STAR OF BETHLEHEM

SWEET CHESTNUT

VERVAIN

VINE

WALNUT

WATER VIOLET

WHITE CHESTNUT

WILD OAT

WILD ROSE

WILLOW

L’unico che non é un fiore é Rock Water ossia acqua di Roccia. Bach afferma che la malattia é come una interferenza e che la causa sono le EMOZIONI. Il nostro stato emotivo é molto importante per il benessere. La paura, la tristezza, il dolore, il nervosismo, l’invidia, il sentirsi colpevole ecc. sono tutte emozioni che con il tempo si trasformano in malattie. Prima di ammalarci potremmo assumere i fiori di Bach per vivere meglio le nostre emozioni. C’é gente che dice in continuazione che tutto va bene, che tutto é perfetto, che la sua vita é meravigliosa e non ammette mai di avere qualche problema. Queste persone sono i tipi AGRIMONY che per ammettere in primo luogo a se stessi di avere dei problemi dovrebbero prendere il fiore di Bach agrimony per accettare che non é normale essere sempre felici, che é un modo per nascondere la verità. Un bambino che ha un fratello minore può vivere l’emozione dell’invidia, per aiutarlo può essere utile HOLLY. L’energia dei fiori ci aiuta laddove ne abbiamo bisogno per vivere meglio, per raggiungere un miglior equilibrio emotivo e psicofisico.

 

[email protected]

647054115

skipe: carla.federici.luce