pag24_07Il Cabildo di Tenerife, attraverso il Piano Comunale di cooperazione 2014-2017, investirà oltre 13 milioni di euro nei comuni di Santiago del Teide, Guía de Isora, Adeje, Arona, San Miguel de Abona e Vilaflor.

I lavori mirano a migliorare i servizi di base come la rete fognaria, le reti delle acque piovane, il servizio di approvvigionamento idrico con nuovi collegamenti e stazioni di pompaggio, nonché la sistemazione delle strade. A Santiago del Teide il piano di cooperazione prevede l’esecuzione di due progetti, con un investimento di oltre 1,2 milioni di euro, per le migliorie alla calle José González González (Puerto Santiago), e la seconda fase dei lavori a Tamaimo. Per quello che riguarda il municipio di Guía de Isora l’investimento è intorno ai 2 milioni di euro, incluso il progetto per calle de Arriba e calle de Abajo nel centro storico. Previsto un investimento di 3,3 milioni di euro per il comune di Adeje, soprattutto per lavori tesi alla sistemazione del sistema idrico. Nel comune di Arona, fissato lo stanziamento di 1,8 milioni di euro, il Comune prenderà le opportune decisioni sui progetti futuri in base alla nuova realtà e alle esigenze del comune.

In Vilaflor, l’investimento di circa 1,3 milioni di euro sarà finalizzato al miglioramento del cimitero comunale.

Anche a San Miguel de Abona gli 1,4 milioni di euro previsti saranno finalizzati alla sistemazione delle condutture idriche, un’annoso problema ricorrente sull’isola.

(dalla Redazione)