El Hierro, Isole Canarie

Foto da fronsub.wordpress.com
Foto da fronsub.wordpress.com

El Hierro è la più piccola delle Isole Canarie, si trova sulla punta sud-occidentale dell’arcipelago, era la fine del mondo antico, il confine con l’ignoto! E’ un’isola di soli 287km² e la sua vetta più alta raggiunge i 1501 metri.

El Hierro è davvero un incredibile paradiso naturale, ha alcune scogliere mozzafiato di oltre 1.000 metri di altezza che la rendono unica, ha grandi panorami, una vegetazione lussureggiante, specie animali e vegetali protette, un terreno molto impervio, ma per nulla sgradevole, formazioni vulcaniche di vari tipi di lava, grotte modellate da madre natura con piscine naturali dove si può nuotare senza problemi.

La maggior parte del territorio di El Hierro è zona protetta. Gli abitanti del posto sono chiamati Herreños, e sono molto gentili e cordiali. La loro ospitalità è leggendaria. Il tempo su questa isola è simile a quello delle altre isole Canarie, un clima caldo la maggior parte dell’anno, si può visitare l’isola di El Hierro in ogni stagione, potendo più o meno contare su un clima soleggiato.

Si consiglia vivamente di noleggiare un’auto su quest’isola, quando ci si va, perché solo così sarà possibile visitare in due o tre giorni i luoghi più interessanti. Altrimenti si può prendere un taxi per andare da un posto all’altro, nella maggior parte dei comuni ci sono dei taxi che vi possono portare a un prezzo più o meno ragionevole su e giù per tutta l’isola. El Hierro è un luogo popolare per gli amanti della natura e degli sport acquatici, soprattutto le immersioni subacquee, ma per i meno sportivi anche lo snorkeling nelle acque che circondano l’isola è fantastico, per tutti coloro che desiderano godersi la vita e i paesaggi marini che si nascondono sotto le acque atlantiche di El Hierro. E’ anche possibile praticare surf, windsurf o kitesurf, fare speleologia visitando le grotte, arrampicata, mountain bike o trekking e forse qualcos’altro. Tutta la vita notturna è in Valverde, la capitale dell’isola, che non è Ibiza, ma ha bar, ristoranti e un paio di discoteche. El Hierro è spettacolare, è un luogo che tocca il cuore, l’ultimo angolo delle isole Canarie, chi è alla ricerca di qualcosa di diverso, non perda l’occasione e ci vada… sarà il benvenuto!

(Franco Leonardi)