Nel Comune di Adeje nel 2012 hanno aperto più di 300 nuove attività

il Comune di Adeje nel 2012 ha concesso l’apertura di oltre 300 nuove attività, mentre sono solo 18 le imprese che hanno chiuso i battenti. Queste nuove attività hanno generato introiti di circa 200.000 euro per le finanze pubbliche. C’è un fermento di progetti e proposte imprenditoriali che porterà nuove risorse nelle casse comunali. La nuova legge sulla classificazione delle attività e la regolamentazione dei pubblici spettacoli, oltre al rinnovato impegno del personale del Municipio in diretta collaborazione con gli interessati, ha dato i suoi frutti, permettendo di risolvere quelle pratiche che erano in arretrato, se non in fase di stallo, e che creavano un sacco di problemi agli imprenditori desiderosi di dar vita a nuove iniziative. Il Comune di Adeje ha portato avanti l’autorizzazione per la costruzione di un centro sportivo su una superficie di quasi 6000 mq, su tre piani, nella zona del Mirador del Duque, in piena zona turistica, circondato da hotel a 5 stelle. Si tratta di un centro polifunzionale dove verranno ubicate 4 piste di Padel, due campi da tennis, due campi da bocce e un campo da beach-volley. Ci sarà anche una zona multifunzionale dedicata ai bambini e un bar, e varie installazioni complementari. Gli investitori hanno già depositato i progetti al Comune e si spera che in breve possano iniziare i lavori, dal momento che l’iniziativa è stata approvata con tutte le relazioni favorevoli.