SANYO DIGITAL CAMERAMi sono avvicinata a questo argomento perché mi ha piacevolmente colpito l’interesse profondo che ho riscontrato in questa isola per il biologico.
Ho cercato di capire come e quanto si sviluppava questo interesse, così mi sono imbattuta in una finca che mi è piaciuta molto.
Si trova nella zona nord dell’isola quindi in quella più verdeggiante ed adatta alla coltivazione.
E’ una piccola tenuta che si presenta così: una bella casa bianca in tono con l’ambiente, circondata da alberi di banane, avocado, cespugli pieni di fiori di ogni tipo.
A fianco della casa si trova un bancone con tanti prodotti di frutta e verdura della finca, un frigo con i prodotti più deperibili, poi una bilancia, un blocco per scrivere ciò che si prende ed una ciotola dove mettere i soldi.
Quindi tutti prendono, segnano quanto preso, pagano ed i soldi sono lì.
OLYMPUS DIGITAL CAMERANon avevo mai visto una situazione basata così completamente sull’onestà del cliente e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa.
Il terreno è diviso tra quello a disposizione dei polli, quello coltivato dal proprietario e quello diviso in piccoli orticelli. Questi sono lotti di 40 mq che si possono affittare a 40 euro al mese con l’uso del concime naturale fornito dalla finca e l’acqua. Le piantine sono a disposizione di chi vuole acquistarle a 10 centesimi l’una, da mettere sempre in una ciotola in loco. Tutto ben sistemato, pulito, con tanta frutta e verdura che cresce rigogliosa e sana. Io ho comprato la rucola: per una settimana l’ho dimenticata in frigo, l’ho ritrovata ed era fresca come appena colta!
Di seguito inserisco la storia del proprietario della finca, una bella figura raffinata e signorile che lavora la terra dalla mattina alla sera, adattandosi a provvedere a tutto: questo lavoro soddisfa e dà serenità ma certamente non arricchisce.
(Aura Palmerini)

pag24_010Un bel modo di vivere!

L’idea di vivere in una Finca di produzione biologica, con animali, verdura e alberi da frutto, ci era sempre piaciuta: anche occupati in altre professioni, il nostro interesse era così grande che eravamo sempre alla ricerca di informazioni o visitavamo le persone che avevano già materializzato quello che era il nostro sogno.
Nell’anno 2000 facemmo finalmente il primo passo comprando quella che oggi è “Finca La Sabinita” nel nord di Tenerife e dove oggi possiamo dire che abbiamo la fortuna di vivere. Molto presto realizzammo che Tenerife era veramente un posto unico: la terra e l’eccellente clima permettono di piantare durante tutto l’anno un’incredibile varietà di prodotti che vanno dall’asparago, tipico di un clima più fresco, fino alla frutta tropicale come la banana, la papaya e la pitaya. C’era molto lavoro da fare e in poco tempo ci rendemmo conto che in un posto così, dove quasi tutto il lavoro va svolto manualmente, sarebbe stato ancora più duro di quello che avevamo immaginato. Per poter comunque andare avanti, l’unica soluzione era quella di organizzare tutto nella maniera più efficace possibile, senza tralasciare nessun dettaglio: dedicammo molto tempo ad ottimizzare il sistema d’irrigazione automatico, cercare gli arnesi più efficienti, creare logisticamente delle aree per le piante e, infine, “viziammo” le galline fino a dar loro uno spazio con delle strutture degne di principesse, il tutto per creare delle condizioni ottime sia per noi che per gli animali. Solo allOLYMPUS DIGITAL CAMERAora iniziammo quella che oggi possiamo definire una Finca ben organizzata, dove abbiamo anche un piccolo negozio che permette ai nostri clienti di nutrirsi con gli alimenti naturali che ci offre la terra e con impatto zero riguardo all’ambiente. Ci venne anche l’idea di poter offrire parte della Finca a privati, che sempre più vedevamo interessati a quella che si può definire un’alimentazione sana: dividemmo delle terrazze in piccole parcelle per poter offrire un angolo di “paradiso” alle persone vogliose di intraprendere questa fantastica esperienza. Parlando poi del tema ecologia sostenibile, che non comprende solo l’agricoltura, non poteva mancare un piccolo sistema di depurazione biologica dell’acqua e pannelli solari per l’uso dell’energia domestica.
C’è ancora molto da fare e l’entusiasmo e le idee si susseguono senza vedere la parola fine.
(Christian Baumgartner)
Per informazioni:
Calle El Jardin 50
38410 Los Realejos – Tenerife
Tel Susana 619 270 888
Tel Christian 616 80 28 61