downloadFinalmente alle Canarie tre nuovi elicotteri per la lotta agli incendi forestali, che sostituiranno quelli attualmente in uso nelle isole di Fuerteventura, El Hierro e La Palma, e saranno i più moderni in Europa.

I velivoli sono appena usciti di fabbrica e del classico modello Sokol, ma con diverse migliorie rispetto a quelli attuali, essendo soprattutto più leggeri, il che ha permesso di ottenere una migliore capacità di carico.

Questi Sokol sono elicotteri di media grandezza, dotati di due turbine di buona potenza con una portata di 6.400 kg (anche in caso di problemi a uno dei motori, l’elicottero può volare in sicurezza con un solo motore), che possono raggiungere i 140 nodi di velocità, per un’autonomia di quattro ore di volo.

Sono macchine che si sono dimostrate robuste e affidabili, passando senza problemi dalle temperature polari della Polonia al caldo clima del nostro arcipelago. Grazie ad un ottimo sistema di ammortizzatori e al treno di atterraggio su tre punti, possono scendere in punti di relativa pendenza, perfezionando la loro utilità nelle missioni di soccorso.

Quando vengono impiegati in un’operazione di salvataggio, dispongono di una maggiore autonomia ed una maggiore capacità di persone a bordo, perché possono trasportare fino a 14 passeggeri e, se impiegati nello spegnimento incendi, sollevano e portano fino ad oltre 1500 litri di acqua.

(dalla Redazione)