Maggio 2016 all’insegna delle tradizioni – Le Croci, i Fuochi e la Romeria a Los Realejos

Romeria-3Un mese di maggio all’insegna delle tradizioni

Le Croci, i Fuochi e la Romeria a Los Realejos

Come ogni anno, in maggio, Los Realejos si veste di tradizione, colori, musica, gastronomia e vini e soprattutto spiritualità, nelle Feste di Maggio, che durano praticamente tutto il mese.

L’inizio ufficiale della Festa sarà addirittura il 26 aprile.

Come da sempre vuole la tradizione, le vie della cittadina che saranno prese d’assalto per le Feste delle Croci, dei Fuochi il 2 e 3 maggio, sono la calles de El Sol e de El Medio Arriba. Più di 300 Croci addobbate in tutto il comune e uno dei più grandi spettacoli di fuochi d’artificio d’Europa. L’altro grande appuntamento di questo mese festivo sarà il sabato 14 maggio con il Baile de Magos e la Romeria Chica il 15 del mese e la Romeria Regional in onore di San Isidro Labrador e Santa María de la Cabeza prevista per il 22 del mese di maggio. Il giorno successivo, 23 del mese si porrà fine agli atti religiosi, Lunes de Remedios ma dal 24 di maggio si ricomincia con il Baile de Magos per i bambini e le premiazioni per i concorsi delle varie Feste. In tutto questo mese ci saranno inoltre fiere e sagre, come la Feria de ganado con l’esposizione degli animali, cavalli, capre, vacche, rapaci etc che si svolgerà presso la Finca El Llano il 21 maggio. Il 30 che è il Día de Canarias, festivo in tutte le isole, si terrà la Corsa dei Cavalli. Non dimentichiamoci la musica, con incontri corali tipici, il festival dei gruppi in costumi tradizionali (da tutte le isole). Ed anche lo sport con il Festival del Parapendio, il campionato di Pallamano, atletica, surf e la marcia delle donne contro il cancro.

Un mese molto sentito a Los Realejos e molto festaiolo!


(dalla Redazione)