incidenteLa stampa ha riportato qualche giorno fa di un incidente in cui è morto un turista tedesco nei pressi di Masca (spiaggia), subito dopo aver fatto il bagno, durante un’escursione con il catamarano. Nonostante gli sforzi per rianimarlo, da parte dei medici al porto di Los Gigantes, lo sfortunato morì di arresto cardiaco.

Si è saputo da qualche giorno che c’era nelle vicinanze una piccola barca, molto più veloce rispetto al catamarano, che avrebbe potuto portarlo al porto molto più velocemente e forse si sarebbe potuto salvare.

La polizia afferma che questa piccola barca ha rifiutato di prendere a bordo il morente, e che il marinaio/proprietario in questione è stato arrestato.

Egli è stato identificato come un giovane locale di circa 30 anni di età, abitante in una frazione del Comune di Santiago del Teide.

Sembra che sia stato arrestato e imputato per non aver fornito aiuto/soccorso, che è un dovere legale per tutti noi.

La cosa più sconvolgente sembra essere che il suddetto abbia detto al momento di prestare soccorso: “a me non interessa, è un problema loro!!!”.