Eliminato il pagamento in contanti delle multe al Traffico Provinciale

A partire da domani lunedì 4 marzo, i cittadini che si recheranno all’Ufficio del Traffico Provinciale per il pagamento delle multe dovranno farlo con carta di credito, eliminando così i contanti.

Questa nuova modalità riguarda solo il pagamento delle multe nella sede provinciale, e non negli altri Uffici preposti. Con questa nuova iniziativa, la Direzione Generale del Traffico aumenta la sicurezza presso la sede centrale per non dover gestire i contanti ed elimina i rischi e i costi del trasferimento.

L’anno scorso, il pagamento in contanti presso la sede centrale, è stato solo del 5,66% sul totale delle multe pagate. Oltre a queste due modalità di pagamento, i cittadini possono continuare a pagare la sanzione su Internet, in particolare nel reparto web del traffico, negli uffici postali e presso le filiali del Banco Santander.

In questi ultimi due casi, il pagamento può essere effettuato ancora in contanti.