Madagascar 1906

Il Cabildo inaugura domani 7 marzo al Museo de la Naturaleza y el Hombre l’esposizione Madagascar 1906.

Si tratta del lavoro di una fotografa anonima nel Madagascar oltre un secolo fa.  La Mostra si compone di 35 fotografie che raccontano com’era questa repubblica africana nei primi anni del 1900.

E’ una fonte importante per gli storici, gli antropologi o gli architetti, una finestra sul passato che ci aiuta a capire meglio le differenza fra due culture diametralmente opposte.

Nelle foto, mostrate con dovizia di particolari, si rappresentano sia le acconciature complesse relative a diversi gruppi etnici malgasci che i costumi tradizionali del Madagascar, dove spesso emerge l’influenza della (e sulla) moda francese. Si notano in questi scatti il colpo d’occhio femminile, la completezza dell’intera foto rappresentata e la sensibilità. La mostra sarà aperta fino all’8 di aprile.