franaL’inaccettabile situazione degli abitanti del Macizo de Anaga

di Ilaria Vitali

La popolazione di Anaga, una vasta località montana nel nord est di Tenerife, attraversa una situazione di inaccettabile disagio e pericolo a causa delle mancate opere di contenimento delle coste rocciose che ad ogni pioggia franano sulle strade di percorrenza.

I più alti tassi di precipitazione di Tenerife sono concentrati proprio in questa località che rischia ogni volta di restare isolata.

Le strade malridotte sono state più volte invase da frane che ne hanno provocato l’interruzione con il conseguente isolamento di interi gruppi di abitazioni.

Il distacco più problematico si è verificato nel 2015 tra San Andrés e il Bailadero, fino al bivio verso Taganana e in seguito una successiva frana di consistenti dimensioni bloccò il canale nei pressi di Hoya Los Palmitos facendolo traboccare sul livello della strada.


La discesa fino alla spiaggia di Las Teresitas ne provocò la chiusura e il divieto di accesso e balneazione per diverso tempo.

Il crollo di un intero pendio nel febbraio 2016 causò la temporanea interruzione dell’accesso alla frazione di Los Catalanes.

Le autorità intervennero con un’operazione che consentì un varco per i cinque veicoli rimasti bloccati sulla strada, in seguito sgomberata dai detriti e riportata alla normalità.

Ma ad ogni ripristino della situazione, gli abitanti lamentano una mancata effettiva risoluzione del problema, attuabile solo mettendo in sicurezza con opportune maglie i crinali a rischio sfaldamento.

Le promesse di investimenti a favore del turismo e delle questioni ambientali per queste zone sono state disattese e gli abitanti, ad ogni precipitazione, rischiano di rimanere vittime di disagi non indifferenti.

Situazioni decisamente inaccettabili considerato che il Macizo de Anaga dal 2015 è diventato Riserva della Biosfera.

Il Parque Rural de Anaga occupa una gran parte del massiccio montagnoso con un’estensione di 14.500 ettari dove si trovano flora e fauna endemiche.

Il parco comprende i comuni di La Laguna, Santa Cruz de Tenerife e Tegueste e costituisce una delle principali attrazioni naturalistiche turistiche dell’isola.