Foto da www.officialtaxitenerife.com
Foto da www.officialtaxitenerife.com

Già dall’inizio dell’anno è stata approvata la tariffa unica per i taxi dell’isola, creando un aumento giornaliero di guadagno per ogni taxista di 12 euro.

Nei percorsi più lunghi non si noterà nessun cambio di prezzo delle corse, mentre per le brevi corse, all’interno del percorso cittadino si noterà un aumento del 20%. Praticamente non esistono più le tariffe di percorso urbano (n.1) e percorso extraurbano (tariffa 3), ma si sono unificate: quindi la tariffa di partenza per qualunque percorso (sia urbano che extraurbano sarà di 3,15 contro i 2,35 che erano prima per il percorso urbano, in compenso lo scatto del tachimetro non sarà più ogni 968 metri come era antecedentemente ma solo ogni 2000 metri.

20131204_122059Nelle altre isole il processo di unificazione delle tariffe dei taxi ancora non è operativo, cioè a Las Palmas, Telde, Ingenio, Agüimes, San Bartolomé de Tirajana, Santa Lucía de Tirajana e Mogán devono ancora mettersi d’accordo tra cooperative di taxi e Governo.

(dalla Redazione)