Addio carrelli gratis alle Canarie!

All’aeroporto di Barajas hanno cominciato ad installare gettoniere da 1 euro per l’utilizzo dei carrelli porta bagagli, e con questa iniziativa Aena prevede di risparmiare 3,2 milioni di euro all’anno, anticipando che questa innovazione sarà attuata anche presso gli aeroporti di Gran Canaria e Tenerife Sud.

Gli aeroporti che vedranno in funzione l’uso della gettoniera per i carrelli saranno quello di  Madrid-Barajas, Barcellona-El Prat, Malaga, Alicante, Palma di Maiorca, Gran Canaria, ed anche quello di Tenerife Sur.

Aena però ha specificato che il nuovo sistema dei carrelli a pagamento si effettuerà solo per quelli posti all’esterno dell’aeroporto, mentre quelli della zona d’imbarco resteranno liberi.

La Società di gestione degli aeroporti spagnoli ha precisato che il prezzo di un euro per l’utilizzo del carrello è simile ad altre strutture europee, come nel caso dei tedeschi a Monaco di Baviera, Hahn, Colonia e Düsseldorf; gli italiani di Milano, Genova, Torino e Roma (Fiumicino); o quelli di Atene, in Grecia.