TITSA riduce diverse linee per dare priorità ai percorsi turistici.

La Società Titsa, che dipende dal Cabildo, ridurrà diverse linee di autobus per promuovere  invece quelle delle escursioni, soprattutto nel sud.

Questa modifica,  non significa che alcune linee saranno tagliate drasticamente, ma alcuni itinerari saranno incorporati tra loro e quindi il bus passerà con frequenza minore.

Queste modifiche sono già state applicate in La Orotava e presto arriveranno anche in altre parti dell’isola.

Questa iniziativa rientra nel quadro delle azioni che TITSA intende effettuare per cercare di bilanciare i suoi conti, dal momento che ha chiuso l’anno scorso con un passivo di 2,5 milioni di euro.