XXVI edizione della escursione della terza età a Santiago del Teide

Il prossimo 20 aprile ci sarà la XXVI edizione della escursione della terza età a Santiago del Teide Circa 500 anziani (NdR ultrasessantenni, che oggi non equivale proprio ad anziani…vabbè) dei comuni limitrofi, accompagnati dal coniuge, partecipano ogni anno a questa iniziativa organizzata dal Comune di Santiago del Teide.

Questo l’itinerario di questa 26a edizione, salvo cambiamenti dell’ultima ora: si partirà alle 8 del mattino, ognuno dai differenti punti di partenza fissati per ogni Comune.

Ci si riunirà poi davanti al Comune di Icod de Los Vinos, dove tutti i partecipanti potranno mangiar qualcosa e scambiarsi le prime impressioni.

Si andrà poi verso il Comune di Tacoronte, dove si parteciperà a una cerimonia di fratellanza fra i Municipi, per poi partecipare alla Messa nella Chiesa del Santissimo Cristo di Tacoronte.

Si potrà approfittarne anche per visitare il centro storico e i dintorni. Poi nuovamente in viaggio fino ad Agua García, dove si parteciperà a un pranzo di fratellanza e un ballo con i nostri anziani, come sempre ricco di sorprese.

Poi l’ultima tappa sarà al Comune di Candelaria, dove si potrà visitare la Basilica e vedere, come tradizione, la sacra immagine della Santa Patrona.