Fiocchi rosa e azzurri per 4 nuove nascite al Loro Parque: sono venuti alla luce i Southern rockhopper penguin (pinguini saltarocce), Eudyptes chrysocome, originari delle Isole Falkland. Nati già a dicembre sono rimasti in incubatrice per un po’, attualmente sono alimentati con una dieta speciale a base di purè di pesce con calcio. Resteranno nella nursery del Loro Parque ancora per qualche mese prima di integrarsi con il resto del gruppo. Per il momento il sesso dei 4 nati è sconosciuto e verrà scoperto appena si faranno le analisi del sangue. pensate che all’interno della zona del Parco in cui vivono le varie specie di pinguini c’è una macchina speciale che produce 12 tonnellate di neve al giorno, per ricreare le condizioni di luce e temperatura ideale.

Nel frattempo, Loro Parque ha implementato sistemi di gestione ambientale e sta sviluppando un proprio impianto di energia solare fotovoltaica per promuovere l’uso sostenibile e responsabile delle risorse, proteggendo gli habitat naturali degli animali allo stato brado.