Multe: come sapere se ne abbiamo preso una

Multe: ecco come sapere se ne abbiamo preso una

di Giuliana Carta

Il dubbio di aver preso una multa per una qualche effrazione stradale potrebbe turbare il sonno a molti automobilisti che circolano ogni giorno sulle strade dell’arcipelago, ma esiste un modo per verificare in tutta semplicità se esiste una sanzione in sospeso, in attesa di essere recapitata al proprio domicilio.

Non tutti potrebbero sapere infatti che dal 2010 la DGT, la Dirección General de Tráfico, dispone di un archivio particolare, chiamato Testra, dove sono registrate tutte le multe comminate su strada e che soprattutto questo archivio è consultabile da chiunque.

Come fare?

Innanzitutto occorre entrare nel sito della DGT www.dgt.es e cliccare sulla voce “Trámites y multas’“, proseguire quindi su “¿Alguna multa?” e cliccare infine su “Consulta el Tablón Edictal de Sanciones de Tráfico (TESTRA)”.


Una volta entrati nel database di Testra, è possibile consultare il registro multe sia con certificato digitale che senza, è sufficiente selezionare una delle due opzioni.

La piattaforma chiederà quindi di immettere una chiave criterio per la ricerca, vale a dire uno dei dati che consentano di verificare se esistono sanzioni a carico del possessore del veicolo (cognome, numero di patente o di carta di identità, numero di immatricolazione del veicolo).

Una volta inserito il dato, appariranno, se esistono, le eventuali multe a carico, non ancora pagate.

Un’alternativa a Testra, però non ufficiale, è il sito www.buscamultas.com, il primo sito indipendente con il quale individuare eventuali multe notificate ma non ancora inviate al destinatario.

In questo caso è sufficiente introdurre il numero di carta di identità e la matricola del veicolo per sciogliere qualsiasi dubbio circa eventuali multe ancora sospese.

Nel caso in cui si volesse controllare dal proprio cellulare o tablet la situazione, esistono delle app specifiche da installare sui propri dispositivi, con analogo funzionamento dei siti di cui sopra.

Tra le più utilizzate ci sono TusMultas, TienesMultas e Multalitas.

Ovviamente sempre con la speranza di non trovarne nemmeno una!