Buone notizie per i celiaci

I celiaci in tutta la Spagna sono quasi 500.000 e a tal proposito il Grupo Vips e la  Federación de Asociaciones de Celíacos de España (FACE) hanno rafforzato il loro impegno a lavorare a stretto contatto per ampliare e diversificare l’offerta di piatti senza glutine nei ristoranti del Gruppo.

Le Cafeterie VIP hanno lavorato per migliorare la propria offerta di menu senza glutine, estendendola a tutta la loro rete, 93 ristoranti in tutta la Spagna.

A sua volta, la catena di ristoranti GINOS ha allargato il suo menu, incorporando un’offerta variata e completa per i clienti celiaci.

I nuovi menu sono già disponibili in tutti i ristoranti VIPS di Spagna e in 18 ristoranti GINOS, ma l’iniziativa sarà estesa a tutta la loro catena entro il prossimo maggio.

La Federazione ha fatto un controllo esaustivo della tracciabilità degli ingredienti e dei prodotti che fanno parte dei nuovi menu di VIPS e GINOS, oltre ad offrire corsi di formazione per i dipendenti delle due catene di ristoranti, sia in tema di manipolazione degli alimenti che riguardo all’attenzione verso il cliente celiaco.

FACE si è anche impegnata ad avvallare questi nuovi menu con il logo della spiga sbarrata, permettendogli di utilizzare il nuovo logo per la ristorazione, come simbolo di garanzia dei prodotti offerti in VIPS e GINOS.
Tanto il menu di VIPS che quello di  GINOS offrono un’offerta completa e molto variata di aperitivi, secondi piatti, dolci e bevande, tutto 100% senza glutine.


E’ stata prestata particolare attenzione alle esigenze dei clienti celiaci e sono stati inclusi i “piatti d’autore” di entrambi i marchi, ma elaborati senza glutine e mantenendo il prezzo che hanno sui menu tradizionali.

Allo stesso modo, entrambe le marche hanno ristrutturato le cucine dei loro quasi 200 stabilimenti, aggiungendo forni a uso esclusivo per preparare le voci di menu senza glutine, in modo di evitare la possibilità di contaminazione incrociata.