Gli effetti della Calima!

L’ondata di calore dell’ultima calima ha letteralmente bruciato il 45% delle coltivazioni di

pomodori pronti per l’esportazione e addirittura il

60% delle patate, sia a Gran Canaria che a Tenerife, le principali isole produttive.

Secondo le stime dei produttori ortofrutticoli, le perdite sono da calcolarsi intorno ai 14 milioni di euro.