Milioni di auto richiamate per problemi agli airbag

 Quattro colossi delle auto giapponesi, Toyota, Nissan, Honda e Mazda, hanno rilevato problemi agli airbag e il conseguente richiamo potrebbe interessare fino a 3.390.000 auto.

Il portavoce di Toyota ha dichiarato che la compagnia sta richiamando 1.730.000 auto costruite fra il novembre 2000 e il marzo 2004, sia in Giappone che nel mondo, per un difetto riscontrato all’airbag del lato passeggero. In tutta Europa i richiami dovrebbero essere quasi mezzo milione.

I modelli delle auto oggetto di richiamo sono Corolla, Yaris, Avensis, Avensis Verso, Picnic, Camry e Lexus SC430. Honda sta richiamando a sua volta “per precauzione” 1.135.000 veicoli nel mondo, fra cui Civic, CR-V e FR-V. Nissan, nonostante non ci siano state segnalazioni di incidenti, richiamerà 480.000 veicoli in tutto il mondo.

I modelli includono X-Trail, Patrol, Almera, Almera Tino, Terrano II e Navara. Gli airbag richiamati sono stati prodotti da Japan’s Takata Corporation e si crede che possano essere stati installati anche da produttori non giapponesi. Per cui ci si deve aspettare che vengano fatti ulteriori richiami di altre marche di auto.

Alcuni airbag sono stati costruiti con un eccesso del carico di gas, anche se sembra che il problema derivi da errori umani durante la produzione. (NdR. sarebbe consigliabile informarsi presso le Case produttrici se possedete un veicolo costruito nel periodo novembre 2000- marzo 2004)