Una delle 7 meraviglie rurali è alle Canarie

Foto da dagrancanaria.wordpress.com
Foto da dagrancanaria.wordpress.com

Il mondo è pieno di meraviglie, luoghi riconosciuti universalmente come eccellenze meritevoli di essere preservate e ammirate e tra questi spicca una località dell’Arcipelago delle Canarie, di per sé un autentico concentrato di bellezza.

Il comune di Tejeda, nella provincia di Las Palmas a Gran Canaria, è una piccola realtà di 2.400 abitanti che si è aggiudicata il primo posto nella classifica delle 7 meraviglie rurali spagnole stilata dal portale Top Rural.

I voti ottenuti da Tejeda, sulla base delle scelte dei viaggiatori che hanno partecipato alla individuazione delle 7 meraviglie rurali, sono stati il 17%, superando così Setenil de las Bodegas a Cadice, Frigiliana nella provincia di Malaga, Hervás a Cáceres, Sigüenza a Guadalajara, Morella a Castellón e infine Ochagavía a Navarra.

Tutte e 7 le località saranno in possesso del titolo di meraviglia rurale per un anno, nel corso del quale, come testimoniano le città elette nelle edizioni passate, potranno godere di un aumento dei turisti grazie alla capillare diffusione in rete da parte del portale responsabile del concorso.

La Top Rural è una società di promozione alloggi rurali in Spagna che fa parte del gruppo HomeAway e che offre più di 14.000 soluzioni ricettive in Europa; disponibile in 8 lingue, la Top Rural è costituita da una nutrita comunità di 420.000 viaggiatori, rappresentando così uno dei portali di maggior riferimento per tutti i turisti non solo della Spagna ma di tutta l’Europa.

Il conferimento annuale delle 7 meraviglie rurali della Spagna è un sistema di successo per promuovere le piccole eccellenze che rappresentano una realtà in tutto il territorio nazionale e che meritano di essere conosciute e visitate.


Oltre alle 7 finaliste dell’ultima edizione, sono state segnalate cittadine che molti turisti hanno dimostrato di apprezzare e sono La Alberca a Salamanca, Bárcena Mayor a Cantabria, Lastres in Asturia e Muxía a La Coruña.

Quale migliore occasione quindi per andare a visitare Tejeda, nell’anno del suo conferimento a prima meraviglia rurale della Spagna?

di Franco Leonardi