IL GURU racconta… DIVIETO DI ARTE a Tenerife

Ricordo castelli di sabbia, palette, secchielli e tante emozioni.

Da piccoli tutti hanno fatto al mare castelli di sabbia e tutti in quel preciso istante viaggiavano con la fantasia.Sognavamo di vivere in un castello e lo si costruiva nelle maniere piu’ strane con la voglia di avere il nostro castello.

Adesso dopo anni il desiderio e’ lo stesso, vai in spiaggia e fai il tuo castello di sabbia, che diventa opera d’arte, che a Tenerife non sempre viene capita, infatti da qualche tempo c’e’ una caccia al castello che e’ diventato un obbiettivo da eliminare perche’ indecoroso, poco consono al contesto di dove si trova…..

Divieto di fare sculture di sabbia perche’ usate a scopo di lucro per racimolare soldi… follia, verita’ o peggio ignoranza.Ignoranza di chi non capisce che l’arte e’ libera e come tale va considerata. [email protected]il.com