Forze di Polizia in aumento in alcune cittadine

Aumentata la presenza delle forze di polizia in El Fraile, Costa del Silencio e Las Galletas a causa delle proteste dei residenti che parlano di impennata del crimine.

L’Ayuntamiento di Arona conferma di aver rinforzato gli organici di polizia presenti in El Fraile, Costa del Silencio e Las Galletas per venire incontro alle richieste dei residenti che si lamentavano della significativa crescita del crimine nella zona. Il consiglio dice che la polizia locale ha iniziato ora a collaborare con la Guardia Civil per cercare di contenere il problema, particolarmente nelle piazze, nei parchi pubblici e nelle aree commerciali.

Nei mesi recenti, la polizia è intervenuta in diversi casi di attacchi fisici che hanno incluso attacchi con mazze di legno, dozzine di reati legati alla droga inclusa la spudorata vendita di cocaina da una macchina tranquillamente parcheggiata, furti e rapine, comportamenti minacciosi, furti nei negozi e borseggiamenti alla luce del giorno.

Dall’inizio dell’anno sono stati effettuati già cinque controlli con la collaborazione della Guardia Civil di Playa de Las Américas e altri due con i Grupos de Reserva y Seguridad (GRS) della Guardia Civil.

In queste operazioni, oltre ai controlli antidroga, le forze dell’ordine si sono presi cura anche delle infrazioni del codice della strada, arrivando a sequestrare diverse auto per mancanza documentazione o per documentazione non in regola ed anche, purtroppo, per mancata polizza assicurativa.

In totale sono state spiccate 37 denunce per fatti di spaccio o detenzione di droga nell’area, 13 a Las Galletas, 11 a Costa del Silencio e 13 a El Fraile, con cinque fatti più gravi trasmessi alla Subdelegación Gobierno.


Insomma sembra proprio che si voglia dare un giro di vite a questi paesi/quartieri che negli ultimi anni si stavano degradando e riempiendo di bande cittadine di malfattori.

dalla Redazione