La certificazione non è nuova ma l’isola di La Palma alla fine del 2016 ha rinnovato la qualifica di Destino turistico e Riserva Starlight dopo un’attenta valutazione da parte degli esperti della Fundación Starlight, un sistema di certificazione creato per promuovere a livello globale il miglioramento della qualità di esperienze turistiche e la protezione dei cieli notturni nelle destinazioni certificate.

In particolare la certificazione Starlight mira a garantire la possibilità di godere correttamente la vista delle stelle e conoscere i valori scientifici, culturali, naturali e paesaggistici associati, oltre che di combinare la scienza con il turismo nell’ottica di portare la scienza stessa a diventare un prodotto turistico a tutti gli effetti.

La Palma mantiene un forte impegno istituzionale nei confronti della certificazione Starlight che si è formalizzato a partire dal mese di aprile del 2007 e che ha portato l’isola a distinguersi per la sua leadership nel promuoversi come destinazione per le stelle.

Un impegno che si è concretizzato in risultati soddisfacenti grazie al Ministero del Turismo di La Palma e con l’adesione di diverse aziende locali specializzate in questo tipo di prodotto.

L’attività di osservazione astronomica è un segno distintivo di La Palma, difeso dalla popolazione locale e progressivamente, con evidente incremento, percepito anche dai visitatori.

Una riserva Starlight è un’area naturale protetta nella quale viene stabilito un compromesso tra la qualità del cielo notturno e l’accesso alla visione delle stelle; la sua funzione è quella quindi di preservare la qualità del cielo notturno e tutti i suoi valori associati, da quello culturale, scientifico e paesaggistico.


La riserva Starlight individua una zona dove le condizioni di luce naturali sono intatte e si presenta una particolare limpidezza del cielo notturno, scevro da inquinamento atmosferico e da luci artificiali.

La Palma ha ottenuto per prima questo ambito titolo nel mese di aprile 2012 e nell’aprile del 2017 verrà celebrato il decimo anniversario della dichiarazione Starlight; in occasione di questo evento il Cabildo di La Palma, l’Instituto de Astrofísica de Canarias, la Reserva de la Biosfera de La Palma e la Fundación Starlight collaboreranno per realizzare un convegno di presentazioni scientifiche internazionali, discorsi programmatici circa l’importanza di un cielo privo di luci artificiali come risorsa culturale e scientifica, così come saranno istituiti diversi gruppi di lavoro per impostare un testo che rafforzi il messaggio della certificazione.

di Marco Bortolan