Nick, storia di un cane poliziotto

Nick è un cane poliziotto che appartiene ai corpi di sicurezza dello Stato e fa parte del distaccamento di Los Rodeos. Il bravo Nick, nel crollo di un palazzo a Los Cristianos dove sono morte 7 persone, ha permesso col suo intervento il ritrovamento dei cadaveri. Nick è un pastore belga di sei anni, specializzato nel salvataggio e nel ritrovamento di corpi in casi di sventura, ed è in grado con il suo fiuto, la sua intelligenza e la sua bravura, di intervenire con efficienza quando l’uomo non sarebbe in grado di farlo.

Il nostro Nick è stato il perno nell’operazione dell’edificio residenziale di quattro piani caduto su se stesso l’anno scorso in pieno centro a Los Cristianos, con al piano terra un Supermercato. Con la sua “voce” ha fatto sì che gli uomini rimuovessero i detriti proprio nel punto segnalato, e rinvenissero il primo cadavere. Nel corso dei tre giorni seguenti, con il suo efficace lavoro di marcatura, sono stati ritrovati un totale di sette morti. Il Vice Ispettore del Supporto Veterinari, Carlos Agudo Mayorga, è stato incaricato di dare il premio a Nick come “Dog of the year 2016”.

Erano presenti alla premiazione i cani della Polizia di Stato, la Guardia Civil, la Difesa Militare Centro Canino, l’Esercito e l’Unità di emergenza militare, nel numero di alcuni rappresentanti. Onore e rispetto per questi animali, i cani, che addestrati in maniera opportuna, o semplicemente in ambiente domestico, educati alle buone maniere, si rivelano esseri senza paura, pronti ad eseguire i nostri insegnamenti, e a dare il meglio di sé, senza mai tirarsi indietro.

di Danila Rocca