Sempre più voli sui cieli delle Isole

Dalla fine di ottobre Air Europa comincerà a volare fra le isole dell’arcipelago. La prima fase del progetto della compagnia saranno i voli fra Gran Canaria e Tenerife Norte, Gran Canaria e Fuerteventura, e fra Gran Canaria e Lanzarote.

In questa prima fase, la compagnia volerà sette volte al giorno andata e ritorno fra Gran Canaria e Tenerife Norte, ad eccezione delle giornate di sabato quando i voli saranno solo cinque e delle domeniche quando saranno sei.

Il primo aereo decollerà da Gran Canaria alle 7.00 e l’ultimo tornerà alle ore 21.00, garantendo così un servizio comodo ed efficace.

Per quanto riguarda la rotta fra Gran Canaria e Fuerteventura, i voli di Air Europa saranno inizialmente tre al giorno da lunedì a venerdì e due nei weekend, e lo stesso per i voli tra Gran Canaria e Lanzarote, dove però alla domenica i voli saranno tre.

Successivamente, secondo le previsioni a partire da marzo 2018, dovrebbero aumentare le frequenze delle rotte già attivate fin dall’inizio, oltre ad una nuova rotta fra Tenerife Norte e La Palma.

Quest’ultima dovrebbe contare ben sette voli giornalieri dal lunedì al venerdì, cinque il sabato e sei lea domenica.


L’ultima fase del progetto inizierà in ottobre 2018 già prevedendo l’apertura delle rotte fra Tenerife e Lanzarote, Tenerife e Fuerteventura e Tenerife-El Hierro, contemporaneamente ad un incremento di due nuove frequenze fra Tenerife e Las Palmas di Gran Canaria.

Dopo aver completato la sua organizzazione dei voli interni insulari, Air Europa arriverà a operare più di 30 voli al giorno.