Al via la programmazione per la realizzazione del nuovo porto di Fonsalía

Ad annunciare l’inizio delle procedure preliminari per la realizzazione del nuovo porto di Fonsalía, è il Cabildo di Tenerife che sottolinea che le azioni volte a designare il sito come porto e zona di servizio sono i presupposti affinché il Gobierno de Canarias possa indire relativo bando di gara.

Il nuovo porto di Fonsalía, che sorgerà sulla costa di Guía de Isora, tra Los Cristianos e Los Gigantes, rappresenterà un punto di comunicazione per le quattro isole occidentali che costituiscono la provincia di Santa Cruz de Tenerife.

Il nuovo porto avrà la struttura di una piattaforma galleggiante, una vera e propria isola artificiale di 15,5 ettari di estensione, in grado di ospitare i servizi di base commerciali ma anche ulteriori servizi di natura sportiva e rivolti all’attività della pesca.

La piattaforma sarà collegata alla costa da un ponte di 220 metri di lunghezza, provvisto di quattro corsie di traffico e di due marciapiedi ai lati per consentire il percorso pedonale.

Il nuovo porto di Fonsalía, precisa il Cabildo, risponde alla necessità di avere una struttura adeguata al crescente traffico marittimo, oggi sopportato dal porto di Los Cristianos, rivelatosi insufficiente per lo scopo.

L’assessore del Cabildo Miguel Ángel Pérez durante un recente incontro con il sindaco di Guía de Isora Pedro Martin, ha sottolineato che Fonsalía completerebbe la rete dei principali porti di Tenerife, migliorando così la logistica dei bacini e la connettività dei passeggeri con le isole occidentali, oltre a rappresentare un positivo impatto dal punto di vista economico per le città di Playa San Juan e Alcalá.


La piattaforma sarà in grado di ospitare i cinque traghetti che collegano Tenerife a La Gomera, La Palma e El Hierro, così come ulteriori 470 imbarcazioni quali navi da turismo, imbarcazioni per attività sportive e per attività di pesca.

A completamento del progetto, il sindaco auspica la realizzazione della quarta corsia sulla TF1 con uscita diretta a Fonsalía, oltre all’ampliamento del tratto stradale della TF47 tra Armeñime e Alcalá.