Ozono è salute in casa

La disinfezione e sanificazione mediante Ozono è sino a 3.000 volte più efficace di qualunque metodo di sanificazione tradizionale. Si applica in tutte le situazioni ed è performante per ogni ambiente o prodotto risolvendo le problematiche che scaturiscono dalla presenza di agenti inquinanti e dannosi per la salute.

L’ozono è una forma arricchita dell’ossigeno (O3). I fulmini, ad esempio, contribuiscono alla formazione dell’ozono che avvertite in quell’odore fresco che si sente dopo la loro azione.

I primi generatori di ozono sono stati sviluppati da Werner von Siemens in Germania nel 1857.
Attualmente sono più di tremila le città in tutto il mondo che utilizzano l’ozono per pulire e igienizzare l’acqua e le fognature.

Oggi l’ozonoterapia è una modalità di cura medica riconosciuta nella maggioranza della nazioni del mondo.

Perché usare un generatore di Ozono?

Batteri, spore, virus, fungine, muffe, germi, parassiti, insidiano gli ambienti in cui viviamo.


L’Ozono ha la proprietà di agire nell’aria o nell’acqua sterilizzando ed igienizzando a fondo, senza ausilio di prodotti chimici, senza lasciare residui.

Utilizzando l’Ozono in un ambiente si eliminano, in modo ecologico e naturale, pericolosi infestanti come acari, spore, pulci, zecche, pidocchi, tarme, scarafaggi, zanzare ecc.

Inoltre, essendo più pesante dell’aria, penetra facilmente nelle cavità, nelle piccole tane e negli anfratti dove si annidano insetti e roditori rendendo l’ambiente a loro inospitale

L’Ozono abbatte gli inquinanti chimici dell’acqua come ferro, arsenico, nitriti e complessi organici; effettua la pulizia e sbiancamento dei tessuti; disinfetta le derrate alimentari.

Dopo un breve periodo, l’Ozono emesso ritorna ossigeno, lasciando un piacevole e reale senso di pulizia nell’ambiente in cui ha agito, senza lasciare tracce, diversamente da altri prodotti chimici che possono rilasciare derivati tossici e dannosi.

L’Ozono degrada fortemente anche i cattivi odori: di fumo, di fritto e di cibi cucinati di ogni tipo, del bagno, ecc.

Esempi di settori di utilizzo

Gli operatori dei settori turistici e alberghieri: hotel, ristoranti, b&b, case vacanze, mense, refettori, bar ecc. utilizzando i generatori di Ozono, garantendo ambienti perfettamente igienizzati e privi di odori. Per questi luoghi è anche importantissimo igienizzare materassi, moquette, tappeti, poltrone e divani, tendaggi, tappezzerie, armadi, coperte, ecc.

La disinfezione e deodorazione delle condotte degli impianti di condizionamento oltre che abbattere muffe e batteri che proliferano nelle tubature e la sanificazione delle batterie dei condizionatori senza uso di agenti chimici ed il costo dell’intervento.

La disinfezione di superfici destinate al contatto con gli alimenti, la disinfezione di frutta e verdura da spore di muffe, insetticidi, erbicidi o filofarmaci;

Altri importanti settori di utilizzo sono: le Case di Cura e di Riposo, i Presidi Sanitari, le sale d’attesa, Palestre, Piscine, Centri Estetici, SPA, Lavanderie, Aule corsi, Uffici, ambienti Scolastici, cantine, ecc.

Notevole l’igienizzazione dell’acqua di piscina con un risparmio fino al 90% di cloro ed una diminuzione del 50% dell’acqua di reintegro, con benefici notevoli per la pelle e i capelli.

Indispensabile anche per la igienizzazione di autoveicoli: auto, taxi, ambulanze, camper, caravan, furgoni trasporto alimentari, autobus e pulmini e per le imbarcazioni, dal piccolo cabinato allo yacht.

E ricordiamo che nessun prodotto chimico è più necessario.

Acqua

Il trattamento precipita i metalli presente nell’acqua. Questo è utile sia in casa che nelle industrie alimentari dove l’acqua viene utilizzata come ingrediente, oppure per il lavaggio e la disinfezione conservativa degli alimenti, per le operazioni di pulizia e disinfezione di impianti, recipienti ed ambienti.

Bere l’acqua trattata con Ozono riduce l’acidità, aumenta le difese immunitarie, combatte l’invecchiamento cellulare, aiuta la perdita di peso, aumenta l’ossigenazione nel sangue, aiuta l’assorbimento dei nutrienti, previene l’osteoporosi, regola il colesterolo, aiuta le donne in gestazione.

Bevendo dai due ai quattro bicchieri al giorno di acqua iperozonizzata si possono curare con grande efficacia coliti e malattie dell’intestino crasso, cistiti croniche, disbiosi intestinali (alterazioni degli enzimi e della flora batterica intestinale, che possono provocare, ad esempio, diarrea e forte stipsi), reflusso gastrico, acidità di stomaco, alitosi, infezioni e/o irritazioni alle gengive, afte, cellulite, sovrappeso e stati di carenza di ossigeno.

Lavatrici domestiche e lavanderie

L’utilizzo dell’Ozono consente il risparmio nel consumo di acqua, il risparmio nel consumo energetico e non si utilizzando più agenti chimici. Ha maggiore potenziale pulente, disinfettante, sbiancante e rigenera le fibre dei tessuti. Si possono lavare capi bianchi e colorati assieme perché si lava con la sola acqua fredda, con gli stessi risultati delle lavorazioni classiche usate in precedenza fatte con acqua in temperatura, detersivi, additivi e ammorbidenti, prodotti che ora non dovete più usare.

Animali

Potete fornire l’acquario di acqua pura senza parassiti o batteri, oppure lavare il pelo dei cani e animali in genere, eliminando zecche, parassiti e odori.

Sulla Terra infatti niente distrugge batteri e virus meglio dell’ozono.

Alcuni esempi: la Salmonella viene eliminata in 3 minuti, lo Streptococcus in 14 secondi, il morbo del Legionario in 19 minuti…

L’ozono ha un potere ossidante e disinfettante 120 volte più potente di quello del cloro,

Fate solo attenzione che moltissime ditte vendono apparecchi ozonizzanti ma non sono molto efficaci o hanno anche bisogno di manutenzioni costose, questi hanno costi relativamente contenuti e l’ozono è prodotto con lampade UV o per via elettrolitica.

Esistono invece apparecchi, più efficaci e performanti, che producono ozono con un reattore (un sistema brevettato esclusivo per alcuni produttori) ma naturalmente con costi più elevati.

di Anna Catalani