La festa più importante di tutte per la Comunità di El Hierro è la “Bajada de la Virgen de los Reyes” che si celebra ogni quattro anni. Quest’anno è l’anno per poter assistere. Da sabato 6 luglio per circa un mese.

Il pellegrinaggio, che rappresenta la discesa della Virgen de los Reyes, parte dal Santuario de la Virgen de los Reyes e arriva fino a la Iglesia Matriz de Nuestra Señora de la Concepción a Valverde. Ci aspettano un totale di 28,3 km di percorso dal sud dell’isola al nord.
Questo cammino é condiviso dai diversi paesi dell’isola, che si faranno carico di portare l’immagine per le diverse parti del percorso, con “las rayas” come limite, ossia le frontiere tra i paesi, dove si consegna l’immagine, così che la responsabilità di trasportare l’immagine ricade sul paese seguente.
Al punto designato, il paese che ritira l’immagine aspetterà con un gruppo di ballerini e il patrono. La Vergine arriva accompagnata dal paese che balla la sua “raya”, con la bandiera e il patrono, al suono della musica. Un nuovo patrono e una nuova bandiera accompagneranno la Vergine durante il percorso.
La Discesa non dura solo un giorno e c’è molto di più oltre al Giorno della Discesa (Día de la Bajada) e della Salita. Ci sono le feste di ogni paese e l’attesa visita de La Madre Amada alle diverse località di El Hierro.
Dopo aver celebrato il Novenario e la Fiesta Real, inizia un calendario frenetico di visite della Patrona per tutta l’isola in sole ventiquattr’ore.
La Fiesta Real é uno di questi Grandi Giorni durante le feste della Discesa. E’ il giorno nel quale gli abitanti di El Hierro vanno alla capitale dell’isola, Santa María de Valverde, per rendere onore alla Madre Amada quando finisce il Novenario (che quest’anno sarà il 14 luglio).
Questo giorno la Virgen de los Reyes sarà vestita a festa, usando il Trono per percorrere le strade di Valverde accompagnata dalle autorità della Chiesa e della Comunità Autonoma, al ritmo dei ballerini di El Hierro.
Il 3 agosto la Vergine parte per tornare alla sua dimora abituale nel Santuario de la Dehesa. E’ il Giorno della Salita. Con emozione e soddisfazione per aver compiuto il Voto, il paese la accompagna di nuovo per il Percorso della Vergine fino al tempio, dove rimarrà altri quattro anni fino al seguente Giorno della Discesa.
Alle 4.45, si rende onore alla Vergine nel paese di Valverde. Si celebra la messa d’addio nella Iglesia de la Concepción, poi la processione esce dal tempio alle 5.45 per andare alla Grotta di Lemus per le vie Sánchez Espinosa,  Pérez Galdós, Licenciado Bueno, Fernández Armas e Casañas Frías, accompagnata dalle immagini di San Isidro, San Lorenzo, San Juan, San Telmo e San Pedro.
Verso le 20.15, gli abitanti di El Hierro potranno dire di aver compiuto il Voto completamente. L’immagine arriverà accompagnata da migliaia di pellegrini al suo santuario a La Dehesa, dove si entra ballando al ritmo della musica della Vergine e dove rimarrà, dopo un intenso mese di feste, fino alla LXIX edizione della Discesa della Vergine.

Traduzione a cura di: Silvia Giambra