La proposta dell’Associazione di Commercianti e Impresari del Medano, di dotare qualche spiaggia di uno spazio riservato ai cani, incontra il risoluto diniego del Comune di Granadilla de Abona, che esclude questo tipo di iniziative. L’autorizzazione “distruggerebbe spiagge naturali e finirebbe col danneggiare il turismo”.

La spiaggia centrale del Medano è una spiaggia urbana, sottoposta a normative particolari, e situata in mezzo a due spazi naturali come il Monumento Natural de Montaña Pelada e la Reserva Especial de Montaña Roja.

Se si permettesse una cosa di questo genere, e il Comune è contrario, si distruggerebbe una spiaggia naturale e emblematica per la regione e per l’isola, la località ne risulterebbe danneggiata sotto il profilo turistico, e questo senza contare i danni ambientali e la perdita della Bandiera Azzurra.