Inaugurata la prima spiaggia per i cani alle Canarie

Il Comune di Las Palmas di Gran Canaria ha inaugurato a maggio un’area riservata ai cani per la ricreazione, il bagno e l’esercizio, nella spiaggia di Bocabarranco, nel barrio di Jinámar.

Lo spazio conta 6000 mq e la zona riservata coincide con la parte di spiaggia situata fra le alte e le basse maree, cosa che permetterà un lavaggio naturale della sabbia, oltre alla raccolta dei rifiuti da parte dei lavoratori dei servizi di pulizia.

L’iniziativa è nata su specifica richiesta delle Associazioni di protezione degli animali, ma le autorità hanno voluto precisare che l’autorizzazione di quest’area è temporanea e potrebbe essere revocata se l’esperimento non funziona.

La zona è fornita di cartelli che informano sulle norme da seguire, oltre a tre cestini per raccogliere i rifiuti. Si potranno portare soltanto cani vaccinati, identificati e trattati contro i parassiti.

Ogni animale dovrà essere accompagnato da un adulto che lo possa controllare continuamente e, se incluso nella lista delle razze pericolose, dovrà portare la museruola, collare e guinzaglio.