Il cane non é un capriccio

Il cane non è un capriccio; da gennaio sono stati abbandonati nella regione più di 200 cani, e sono stati accolti nel Rifugio per animali promosso dall’Associazione Action Tier (Acción del Sol), che si trova dove c’è il Parco eolico della zona industriale di Granadilla.  Da gennaio si sono recuperati in Arona 104 cani, in Granadilla 80, 21 a Guía de Isora e uno a San Miguel, l’ultimo municipio ad accordarsi con Action Tier, sostenuta dal Cabildo, per l’accoglienza e la cura di questi animali. Incaricata di portare i cani al Rifugio é la Policía Local. Per quelli che hanno il microchip è facile stabilire l’origine, eventuali malattie, la razza esatta. Per gli altri è tutto più complicato, dice la Direttrice del Centro. Lo scorso anno sono stati accolti 394 cani, 118 di Arona, 144 di Granadilla e 37 di Guía de Isora. Guardando alle cifre di questi primi 5 mesi, quest’anno si rischia di superare questi numeri e quello che pare un capriccio si trasforma in una vera e propria invasione.

Si dice che la crisi abbia aggravato i numeri dell’abbandono, ma é un’altra scusa per quelli che acquistano solo per un capriccio passeggero. In sette anni che Action Tier sta a Granadilla sono stati ricoverati oltre 6.000 cani!