Il nuovo centro benessere di Fuente Santa

Terme alle Canarie? Ebbene sì, con la prossima apertura di un centro benessere nel sud dell’isola di La Palma, che sfrutterà le acque termali dalle proprietà curative di Fuente Santa, a Fuencaliente.

Il centro benessere sorgerà in pratica su una fonte conosciuta fin in epoca antica dalla popolazione dell’isola e in seguito dai colonizzatori spagnoli che ne sfruttarono le benefiche proprietà.

Nomi illustri si susseguirono nel corso dei secoli come pazienti della fonte, cui accorrevano malati di sifilide, lebbra, reumatismi, artrite e patologie diverse della pelle.

Le acque di Fuente Santa vennero addirittura trasportate dentro a particolari vasche a Cuba e ad Anversa, dove vennero vendute al dettaglio.

Ora che se ne promuove il rilancio, il Cabildo ha pensato alla possibilità di inserire nel complesso una struttura alberghiera di circa 100 posti letto, per la cui realizzazione verranno sfruttate due fincas di banane situate in prossimità della fonte, per 40.429 metri quadrati totali di superficie.

Per acquistare i terreni necessari alla realizzazione del progetto utile a offrire ai fruitori del centro benessere la possibilità di alloggiare in loco, il Cabildo ha previsto un investimento pari a 1,8 milioni di euro, che sommato a quello relativo al progetto di rivalutazione della Fuente Santa, arriverà ad un totale di 12,1 milioni di euro.


La struttura ricettiva, come sottolineano fonti ufficiali, avrà il duplice scopo di ripristinare una zona piuttosto degradata e di aumentare la redditività del centro benessere.

Vincitore tra i progetti presentati per il complesso è quello dell’architetto Federico Soriano, la cui caratteristica è quella di avere un minore impatto visivo a vantaggio della genuinità della zona.

Il centro benessere, strutturato su 4 livelli sotterranei e quindi al di sotto della Fuente, permetterà in ogni caso la visione della spiaggia di Echentive dal primo livello ed includerà un parcheggio, sempre sotterraneo, della capienza di 150 veicoli.

di Jessica Gnudi