Arona costruisce il parco giochi per bimbi disabili

Il primo parco giochi per bambini con disabilità motorie e psichiche sarà costruito nel Municipio di Arona nei prossimi mesi, nel cosiddetto “miglio d’oro” (Milla de Oro) di Playa de Las Americas.

Si tratta di un’ area di ben 2.900 metri quadrati che avrà una mezza dozzina di attrezzature ricreative speciali come altalene adattate, giochi speciali, come un labirinto e una grande struttura multi-gioco -percorso che ne permetterà l’uso in sedie a rotelle, (grandioso).

Inoltre, il recinto, situato nell’area di maggior valore urbanistico del Comune, sarà dotato, in un’area adiacente, di attrezzature per esercizi bio-sanitari, come una ruota per stretching, biciclette ellittiche e statiche, elementi per torsione corporea, esercizi di sollevamento e doppie barre parallele.

Il progetto, che ha un budget di 235.109 euro e un periodo di completamento di tre mesi dall’assegnazione dei lavori, soddisferà tutti i requisiti richiesti dalla normativa europea, tra cui la pavimentazione in gomma antiscivolo a due strati antisdrucciolo per le cadute, e una ringhiera di recinzione, data la vicinanza alla zona di grande di traffico di veicoli.

Il nuovo parco giochi accessibile per bambini disabili, situato sull’Avenida de Las Américas, è finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Feder) per promuovere lo sviluppo di aree commerciali aperte nelle isole Canarie.

Il Municipio di Arona, che è il comune più popoloso del sud con 90.000 abitanti, non ha ancora avuto un posto dove i bambini con difficoltà possano divertirsi.


L’iniziativa è già in fase di definizione e di bando di concorso per la gara di appalto e aggiudicazione, si inserisce nel programma #AronaAvanza, che prevede opere che promuovono l’accessibilità, uno dei principali obiettivi di questo Municipio, che ricordiamo può vantare la Playa de Las Vistas come la migliore spiaggia attrezzata per disabili del sud di Tenerife.