Guía de Isora una delle migliori dieci destinazioni di tutta la Spagna

Il comune di Guía de Isora, sull’isola di Tenerife, è tra le dieci destinazioni turistiche spagnole con la migliore spiaggia che ha ottenuto, secondo il motore di ricerca trivago.es, un punteggio di 83,73 su un totale di 100.

Le informazioni fornite dall’analisi delle opinioni lasciate dai visitatori su Trivago, sono più di 175 milioni provenienti da oltre 200 portali di prenotazione.

Lo studio, che indica le destinazioni spagnole più popolari e gradite ai visitatori, evidenzia che i luoghi maggiormente graditi sono situati al Nord e che in generale le isole Canarie risultano tra le mete con rating elevato.

Il comune di Guía de Isora, con le sue piscine naturali di origine vulcanica, le sue acque trasparenti e un clima imbattibile, rientra per la prima volta tra le dieci località spagnole più gettonate, un attestato che ha contribuito a promuovere la zona in uno dei siti più frequentati dai turisti all’atto della prenotazione delle vacanze.

I voti più alti, oltre al comune di Tenerife, sono andati a Hondarribia nei Paesi Baschi, con 84,81 punti, e Laredo in Cantabria con 75,57 punti.

Nella fascia mediterranea che comprende Catalogna, Valencia e Murcia si situano le località a punteggio più basso, mentre al contrario, come sottolinea lo studio di Trivago, la costa andalusa ha buone recensioni e molte delle sue destinazioni sono al di sopra della metà delle località che hanno ottenuto 80 punti.


In vetta alla classifica delle migliori dieci, svettano gli alloggi di Novo Sancti Petri, a Cádiz, con la miglior reputazione on line di tutta la costa spagnola e con un punteggio di 85,62.