traditional christmas lentils soup

Inizia il panico pre feste, dobbiamo acquistare un vestito nuovo per il cenone e ci accorgiamo che abbiamo preso una taglia rispetto l’anno scorso? Tragedia!

Niente paura ecco qui pochi facili e semplici accorgimenti della dieta antiage usata dalle dive più famose di Hollywood all’avvicinarsi delle feste…
Le regole fondamentali sono privilegiare cibi naturali, cotture veloci al vapore e l’assunzione di Omega3. Bisogna per iniziare bilanciare assolutamente il rapporto carboidrati, grassi e proteine.
Per smaltire quei fastidiosi cuscinetti mangiamo cibi che contengano acido alfa-linoleico e polifenoli (salmone, semi di lino e noci). Ottimo il pesce che vive nelle acque fredde come appunto il salmone che è ricco di grassi buoni, aiuta la pelle nel dimagrimento a non raggrinzirsi, ma sono ottimi anche i pesci azzurri, come lo sgombro, le sardine, il tonno e le acciughe, anche le trote ma qui sull’isola non si trovano facilmente. Tutti con cotture veloci e a bassa temperatura per evitare lo scatenarsi dei radicali liberi, quindi alla piastra o al cartoccio, ma anche al vapore.
Non facciamoci mai mancare dell’olio extravergine di oliva sui nostri alimenti, consumato crudo, attenzione però, che sia di buona qualità.

Mangiamo anche frutta secca che contiene tanta Vitamina E. Preferire, al posto della pasta e del pane, il riso  e i cereali integrali, che contengono molte fibre e vitamine e minerali preziosi per il nostro organismo.
Un buon centrifugato o frullato, sia di verdure che di frutta, ma anche misto, è l’ottimale per uno spuntino fuori pasto quando il nostro stomaco inizia a brontolare…
Se si riesce a fare un giorno intero a settimana di digiuno liquido sarebbe il non plus ultra per la disintossicazione di fegato, pancreas e reni, tanta acqua e centrifugati leggeri, tisane profumate e 2 caffè al massimo, niente zucchero e niente dolcificanti di vario tipo.
Buona dieta a tutti e soprattutto buon Capodanno in salute e benessere!
di
Marta Simile