Un radar fisso situato al punto chilometrico 1.5 della TF-13, popolarmente nota come la Vía de Ronda, segnala più di 80 infrazioni giornaliere dal 1° gennaio di quest’anno fino al 23 ottobre, come risulta dalle statistiche fornite da European Motorists Associated (AEA).

L’attività sanzionatoria di tale radar fisso, posto a ridosso del comprensorio lagunare di La Verdellada e in direzione di Punta del Hidalgo, è tale che le 23.789 multe provocate nell’intervallo di tempo di cui sopra rappresentano il 64% delle 36.993 imposte dai radar fissi situati nella provincia di Tenerife durante quei 296 giorni di quest’anno.

Nella provincia di Santa Cruz de Tenerife ci sono in totale sette radar fissi. Sei di essi si trovano a Tenerife, tra questi il già citato TF-13 in direzione di Punta del Hidalgo, un altro sulla stessa strada in direzione opposta, situato al chilometro punto 0,84.

Due sulla TF-5 (l’autopista del Norte), uno sulla curva El Sauzal (chilometro 20.662) e l’altro all’altezza di Guamasa (chilometro 15,009).

Le restanti due sulla TF-1 (autopista sur), una superata l’entrata dell’aeroporto di Tenerife Sud (chilometro 59.271) e l’altra alla curva di Las Caletillas (chilometro 13.850).

Per quanto riguarda il settimo, è collocato a La Palma, in particolare al chilometro punto 20.172 della LP-3, nel cosiddetto Recta de Padrón de la Carretera de la Cumbre, che corre tra Santa Cruz de La Palma e Los Llanos de Aridane.


Per quanto riguarda le statistiche statali, altri due dati delle Canarie colpiscono l’attenzione. Da un lato, il radar fisso della Vía de Ronda verso Punta del Hidalgo è l’ottavo che raccoglie più euro di tutti, per un totale di 765.851,5 euro dal 1 gennaio al 23 ottobre di quest’anno.

D’altro canto, tutti i radar fissi delle Canarie sono i secondi più produttivi del paese (Spagna), con una media di 6.371 multe cadauno, senza dubbio una scala gonfiata dalla straordinaria produzione della Vía de Ronda.

Anche se i numeri del radar fisso della Vía de Ronda in direzione di Punta del Hidalgo sono straordinari, dobbiamo tener conto di un fatto: dei sei installati a Tenerife, due sono regolarmente danneggiati. Uno è l’altro sulla TF-13 e poi quello sulla TF-5 in direzione di Santa Cruz, a Guamasa.

dalla Redazione