Pillole di Benessere gennaio 2018

Un saluto e un ben trovati a tutti gli amici della rivista Leggo Tenerife e della pagina Facebook italiani a Tenerife dal Dottor Cristiano Lollo.

Per questo primo numero del 2018 della rubrica “Pillole di Benessere” vi propongo due nuovi esercizi di stretching dei meridiani. Uno per il meridiano di vaso governatore e l’altro per il meridiano di vaso concettore (per la spiegazione teorica dei due meridiani vi rimando allo scorso numero di dicembre 2017).

Foto 2

Ricordo che dei due meridiani quello maschile o (Yang) è quello di vaso governatore che passa per tutta la catena posteriore partendo a monte dell’ano, risalendo lungo l’asse longitudinale passando dalla nostra corona o vertice e terminando subito sopra il labbro superiore. Mentre quello di vaso concezione, femminile (Yin), inizia dal centro del pube e risalendo lungo la linea anteriore del corpo arriva fino al labbro inferiore.

Foto 1

Per allungare questi due meridiani dovremmo allungare totalmente la nostra catena anteriore e posteriore con due esercizi che chiameremo “p” e “q” (perché le posizioni finali ricordano queste lettere dell’alfabeto).

Esercizio “p” vaso concezione (foto 1 e foto 2):

dalla posizione ortostatica (in piedi), con le mani poggiate sul di dietro delle cosce in modo rilassato e dando sostegno, cercare di estendere all’indietro il tronco ed il capo. 


Visualizzare il petto come fosse un aquilone legato ad un filo (attaccato allo sterno) ed immaginare lo stesso filo che tira l’aquilone verso l’alto.

Rimanere in questa posizione almeno due minuti e mezzo (anche se consiglio di iniziare la prima volta con 30 secondi e poi aumentare di volta in volta).

Per i consigli sulla respirazione vi rimando ai primi numeri della rubrica pillole di benessere che potrete visualizzare nella pagina web di Leggo Tenerife (https://leggograncanaria.com).

Foto 4

Esercizio “q” vaso governatore (foto 3 e foto 4):

dopo l’estensione per allungare il meridiano di vaso governatore flettere il corpo in avanti come se si volesse mettere la testa tra le gambe e circondando le cosce con le braccia rimanere in allungamento con gli stessi tempi consigliati nell’esercizio precedente.

Foto 3

Ripetere l’esercizio tre volte per entrambi i meridiani.

Ricordo che per qualsiasi dubbio riguardo l’esecuzione degli esercizi stessi, potrete visionare il video che sarà pubblicato a gennaio 2018 nella pagina Facebook italiani a Tenerife.

Vi ricordo inoltre che per consulenze inerenti ginnastica correttiva, posturale, antalgica e riabilitativa, e per sedute di Pilates ed allenamento personalizzato potrete contattarmi all’indirizzo e-mail [email protected].

Un forte abbraccio con l’augurio di iniziare al meglio questo nuovo anno.

Dottor Cristiano Lollo