Cueva Negras, tra Erijos e Los Silos

Questo itinerario si disloca tra Erjos e Los Silos, attraverso un sentiero, molto ben conservato facente parte dell’antico Cammino Reale che unisce Puerto Santiago a Garachico. Durante il percorso attraverso il Monteverde si sarà immersi in una vegetazione straordinaria e fitta, boschi che stanno riprendendosi quelle terre una volta coltivate e poi abbandonate già da una decina d’anni. Il sentiero vi porterà alla frazione di Cuevas Negras, muto testimone dei tempi in cui qui si era sviluppata una piccola comunità di agricoltori e allevatori.

Proseguendo oltre ci si ritroverà nuovamente immersi dalla vegetazione fino ad arrivare in una piccola “oasi”  creata dall’acqua che discende dal barranco. Infine, la vegetazione tropicaleggiante vi indicherà la vicinanza alla città di Los Silos, bel paese con una sorprendente architettura tradizionale e religiosa.

Durata: 3 ore, circa 5.700 m.

Caratteristiche: aree pavimentate che possono essere scivolose quando è bagnato.

Difficoltà: Media.

Meteo: freddo e umido nel bosco, ma spesso caldo nella zona inferiore. Possibile pioggia e sbalzi di temperatura.


Materiale consigliato: scarpe da camminata confortevole, una giacca, impermeabile e cappello da sole, crema solare, acqua e qualcosa da mangiare. Può essere utile un bastone.

Vi è un regolare trasporto pubblico sia ad Erjos che a Los Silos. Ti consigliamo di controllare gli orari prima della passeggiata.

(Corrisponde al percorso insulare PR-TF 53)