L’adozione di energie rinnovabili come quella dei parchi eolici, attraverso impianti gestiti da Endesa, ha portato l’Arcipelago a generare nel solo 2017 un totale di 158.272 Mwh di elettricità, equivalenti al consumo annuale di 45.300 abitazioni.

Endesa, che partecipa con 15 parchi eolici attraverso la controllata Enel Green Power España (EGPE) insieme a diverse istituzioni pubbliche e private delle isole, ha riferito di aver chiuso il 2017 con una potenza eolica installata in tutto l’Arcipelago pari a 62,89 megawatt, ovvero 1,4 megawatt in più rispetto al 2016.

In particolare, per potenza installata, il più grande parco eolico gestito da Endesa è quello di Arico a Tenerife, con 16,5 Mw, seguito da Cañada de la Barca (Fuerteventura), con una potenza di 10,2 Mw e Los Valles (Lanzarote), con 7.6 Mw.

Per quanto riguarda l’energia generata, il parco eolico di Arico ha registrato anche i più alti numeri di produzione di energia eolica dei parchi delle canarie, con oltre 29.062 MWh prodotti, seguito da quello di Carretera de Arinaga, a Gran Canaria, con 25.587 MWh e quello di Los Valles, che ha raggiunto i 22.735 MWh.

Ottimi risultati in termini di rendimento anche per i parchi eolici di Barranco di Tirajana e Cueva Grande di Agaete, a Gran Canaria, che hanno moltiplicato per 2,4 e 1,4 rispettivamente la produzione registrata nel 2016, grazie ad azioni di repowering effettuate in entrambi gli stabilimenti che hanno loro consentito di aumentare la potenza installata fino a 2 Mw ciascuno.

Endesa in totale gestisce 5 parchi a Gran Canaria, 5 a Tenerife, 2 a La Palma, 1 a Fuerteventura, 1 a Lanzarote e 1 a La Gomera.