Verità e bufale sulle regole di guida alle Canarie, sapevatelo!

La Direzione Generale del Traffico si è trovata recentemente a dover chiarire una quantità di informazioni errate sulle regole di guida in vigore alle isole Canarie, apparse su diversi post di social network e diffusesi, come ormai spesso accade, come verità consolidate, benché prive di qualsiasi fondamento.

La diffusione di cosiddetti fakes non solo ha creato molta confusione, ma ha contribuito a far dimenticare le reali regole di guida attualmente seguite nell’Arcipelago.

La più popolare notizia falsa circa il corretto comportamento di guida da mantenere, riguarda le famigerate infradito.

Una volta per tutte: guidare indossando le ciabatte da mare più famose al mondo non solo non è illegale, ma non comporta alcuna sanzione!

Questo non significa che la DGT consiglia di indossare infradito alla guida, ma nemmeno di non farlo.

Ovviamente è bene sapere che in caso di incidente, la polizia potrebbe ritenere che a causa di calzature poco stabili siete parzialmente o in toto responsabili di quanto accaduto.


Molte delle altre bufale che si sono diffuse riguardo alle regole di guida, hanno la stessa logica.

Non è reato bere una bevanda non alcolica mentre si guida, ma se in caso di controllo l’agente considera strano il vostro comportamento, potreste essere multati per aver commesso un’azione che vi ha distratti dalla guida, mettendo in pericolo voi stessi e gli altri passeggeri o automobilisti.

E il fumo?

Circolano da più parti notizie riguardo il divieto di fumare con la mano fuori dal finestrino: non è vero!

Ma, come nei casi di cui sopra, se l’agente che vi ferma ritiene che quel gesto vi abbia messo in condizione di distrazione e quindi di pericolo, potrebbe arrivare una bella multa.

E in ogni caso è bene ricordare che chiunque riceva una sanzione legata a interpretazioni degli agenti circa questi comportamenti alla guida, ha il diritto di fare ricorso poiché se il reato di per sé non viola la legge, la multa che ne consegue può essere impugnata.

Lanciare una sigaretta fuori dal finestrino invece, questo sì, è severamente vietato e vi potrebbe costare 200 euro di multa e il carcere in caso provochi un incendio.

#sapevatelo!