2 milioni di mq di aree verdi in Adeje

La chiave per migliorare il servizio di cura delle aree verdi è stata quella di concentrarsi sulla qualificazione del personale di lavoro.
Il Comune di Adeje, attraverso l’area dei Parchi e Giardini Comunali presieduta da Esther Rivero Vargas, ha annunciato che il servizio di giardinaggio, attualmente gestito dalla Società di Servizi Municipali (EMSA), copre attualmente un totale di 205 ettari, pari a 2.050.000 metri quadrati di aree verdi pubbliche.

Il budget dell’area per il 2018 è di oltre due milioni e mezzo di euro, che saranno investiti nel mantenimento, che sono “molto apprezzate da residenti e turisti”, fornendo fiori stagionali in quelle zone che lo richiedono e che fanno parte di un’immagine, ma anche nell’adattare i giardini e gli spazi pubblici nelle diverse parti turistiche e quartieri di Adeje, nei trattamenti fitosanitari e la fornitura di macchinari professionali al servizio.

Durante quest’ultima fase, sono state incorporate diverse zone al servizio di giardinaggio, tra cui: Playa Paraiso, Callao Salvaje, Plan Parcial Las Torres, El Torreón, Roque del Conde, che fanno parte sempre del Municipio e vengono curati in termini di manutenzione e conservazione non solo delle aree verdi, ma anche delle piazze e delle aiuole bordo strada.

Una delle aree che riceve più cura e dedizione  è il Cimitero Comunale, che su richiesta degli stessi cittadini, ha un servizio continuo, “capiamo che le persone vogliono avere i loro cari in uno spazio che è all’altezza degli standard, quindi, i miglioramenti nel giardinaggio del cimitero sono particolarmente curati e trattati quotidianamente: deve essere uno spazio di pace, tranquillità e raccoglimento”.

In sintesi, c’è stato un deciso miglioramento della distribuzione del lavoro, con maggiore efficienza, settorializzazione delle aree di lavoro, formazione specializzata e qualificazione del personale, la chiave del successo è la fornitura di macchinari adeguati e specifici per ogni compito.

dalla Redazione