Polpette fruttariane di melanzana

Foto di Silvia Aliprandi

Ingredienti per ca. 6/7 polpette da 50gr. cad.:

– 1 melanzana di ca. 450gr.

– 30-40gr. ca. grattugiato di platano + q.b.

– la buccia di una zucchina 

– 5gr. olio evo denocciolato + q.b.

– 2gr. sale marino integrale


– pepe nero (facoltativo)

Con un pelapatate private una zucchina della buccia e tritate la buccia finemente con un trita prezzemolo. Sempre con il pelapatate private la melanzana della buccia quindi tagliatela a cubettini e mettete i cubettini a cuocere in una padella antiaderente già calda per ca. 5/7min, fino a quando saranno morbidi, rigirando in continuazione affinché non brucino.

Lasciate raffreddare i cubetti quindi tritateli in un tritatutto fino ad ottenere un trito medio-fine (fermatevi prima che diventi una crema).

Mettete il trito in una ciotola e unite il trito di buccia di zucchina, olio, sale e ca. 30-40gr. di grattugiato di platano, quindi lasciate riposare il composto per almeno 1 ora in modo che si asciughi e compatti. Date quindi forma a polpette di ca. 50gr. cad.

Mettete poi un po’ di grattugiato di platano in un piatto e passateci sopra le polpette in modo che si “impanino” in maniera uniforme. Mettete le polpette su una teglia coperta di carta forno non sbiancata e infornate in forno già caldo a 180/190° per ca. 15min, quindi giratele una ad una, spruzzatele con poco olio e infornate per altri 15min.

Mettete le polpette sul piatto di portata e servitele ad esempio con maionese di avocado su un letto di zucca butternut grattugiata a julienne condita con la marinatura fruttariana.

Ricetta di Silvia Aliprandi