Easyjet aumenta la sua presenza nel mercato delle Isole Canarie

EasyJet lancerà nuove rotte dalle Isole Canarie nell’ambito del suo programma per la stagione invernale 2018 fino all’arrivo del Brexit nella primavera del 2019.

Le isole di Fuerteventura, La Palma, Gran Canaria e Lanzarote aumenteranno i loro collegamenti con le città europee.

Il direttore generale di EasyJet per la Spagna, Javier Gándara, ha dichiarato che queste sette nuove rotte nelle Isole Canarie consolideranno l’interesse della compagnia aerea britannica low-cost per una “crescita sostenuta” nel mercato spagnolo.

EasyJet aggiungerà anche quest’inverno tre nuove rotte da Lanzarote per la stagione invernale a Berlino-Schönefeld (28 ottobre), Venezia (30 ottobre) e Manchester (7 novembre), in coincidenza con il World Travel Market 2018.

Tutti avranno due frequenze settimanali (giovedì e domenica a Berlino, martedì e sabato a Venezia e mercoledì e sabato a Manchester).

Con queste tre nuove rotte, la compagnia aerea porta a dodici i suoi collegamenti da Lanzarote da dove vola a Londra, Amsterdam e Milano.


A partire dal 30 ottobre, la compagnia offrirà un nuovo collegamento da La Palma a Basilea, con due frequenze settimanali (martedì e sabato).

Questo nuovo collegamento si aggiunge ai due già operativi da La Palma a Londra e Berlino.

EasyJet collegherà inoltre Gran Canaria a Berlino-Schönefeld dal 30 ottobre in poi una volta alla settimana.

Questo nuovo collegamento si aggiunge ai cinque collegamenti offerti dalla compagnia aerea da Gran Canaria verso destinazioni come Londra, Basilea o Ginevra.

Infine, la rotta Fuerteventura-Belfast sarà disponibile a partire dal 31 ottobre e avrà una frequenza di due voli settimanali, il mercoledì e il sabato.

EasyJet opera già nove collegamenti dall’aeroporto di Fuerteventura verso destinazioni come Parigi, Ginevra o Milano.

Redazione