Coalición Canaria ha di recente accusato il Gobierno municipal di Arona di aver contribuito significativamente al degrado che sta vivendo il nucleo di El Fraile, i cui abitanti da diverso tempo hanno segnalato gravi problemi di sicurezza e non solo.

Furti, spaccio di droga, proliferazione di abusivi, furti di luce ed energia elettrica sono gli episodi maggiormente verificatisi in una realtà dove ormai, come precisano i residenti, la pacifica coesistenza è minata da uno stato di abbandono generale da parte delle autorità competenti.

A questo deplorevole quadro si aggiunge il problema della sporcizia, diffusa in tutta l’area di El Fraile e a livelli tali da scoraggiare una semplice passeggiata.

Secondo Coalición Canaria il nuovo Gobierno in carica ormai da 3 anni si è distinto per indolenza, sciatteria, trascuratezza, mancanza di gestione e di operatività, sia nei riguardi di Arona che di tutti i suoi quartieri, El Fraile in particolare modo.

Un Gobierno, sottolinea, privo di dinamismo e impegno, caratterizzato da clientelismo e nepotismo, e che chiuderà il mandato senza mai aver sostenuto e intrapreso un qualsiasi progetto interessante a favore della comunità.

Redazione