Pillole di Benessere agosto 2018

Buongiorno e ben trovati a tutti i lettori di Leggo Tenerife ed agli iscritti alla pagina Facebook “Italiani a Tenerife”.

Sono il dottor Cristiano Lollo, laureato in scienze motorie ed in attività motorie preventive ed adattate, ideatore dei format di allenamento Olistic Workout® e Qi Well.

Eccoci arrivati al mese di Agosto, come i lettori più fedeli sapranno, curo da più di un anno la rubrica “Pillole di Benessere”, mese dopo mese, alterno la teoria e la spiegazione delle caratteristiche dei nostri principali meridiani energetici, alla pratica fatta di esercizi di stretching degli stessi.

Dal momento che negli ultimi due numeri (vedi “Pillole di benessere” di giugno e luglio) ho presentato due esercizi pratici per l’allungamento del meridiano di Rene-Vescica, in questo numero, vi parlerò delle caratteristiche dei meridiani di Fegato e Vescica Biliare.

Nella MTC (Medicina Tradizionale Cinese) il Fegato (F – figura 1) e la Vescica Biliare (VB – figura 2) sono associati all’elemento Legno.

 


 

 

 

 

Questo elemento dà il via all’azione dell’energia verso l’alto, energia precedentemente prodotta dall’elemento Acqua e che troverà successivamente la sua massima espansione, una volta arrivata all’elemento Fuoco.

Dei due canali, il fegato è quello femminile o yin e la vescica biliare è quello maschile o Yang.

Il Fegato così come nella medicina occidentale, anche in quella orientale è considerato un organo vitale.

Il suo significato in senso più ampio fa riferimento a tutto quello che è immagazzinamento e distribuzione (soprattutto di  energia vitale).

Grazie a questa sua azione di “stoccaggio” e rilascio di sostanze essenziali, il Fegato lavora per assicurare all’organismo sia sostanze nutritive che il rifornimento vitale dell’energia di cui ha bisogno un corpo per mantenersi attivo.

Inoltre, aumenta anche le riserve di sangue e decompone le sostanze nocive rendendole innocue. La sua funzione primaria è quella di mantenere l’individuo in pieno vigore. Squilibri nel meridiano di fegato sono associati alla perdita di vitalità, a momenti di sforzo intensi e immotivati seguiti da estrema spossatezza, al cattivo umore ed alla facilità ad essere disturbati dai rumori. Anche la depressione dopo un’eccitazione emotiva o l’emozionarsi facilmente o la tendenza ad alzare la voce sono associati a squilibri del meridiano di Fegato.

In termini di sintomi fisici, gli occhi perdono la loro lucidità, possono esserci vertigini quando si sta in piedi.

A ciò si associa un declino dell’attività sessuale, manifestazioni occasionali di febbre e, negli uomini, problemi alla prostata ed ai  testicoli.

Il meridiano di Vescica Biliare (Cistifellea) ha molteplici funzioni, tra queste una delle più importanti è l’associazione con il sistema endocrino.

La vescica biliare controlla la distribuzione di sostanze nutritive in tutto il corpo, la quantità e il bilanciamento degli enzimi digestivi (includendo saliva, succo pancreatico, bile, ed enzimi intestinali) e gli ormoni della tiroide.

È anche l’organo collegato alla capacità di prendere decisioni.

Squilibri nel meridiano di VB si associano ad eccessiva preoccupazione per il minimo dettaglio, ad una tendenza a spaventarsi eccessivamente ed a non riuscire ad addormentarsi per la difficoltà di prendere decisioni. Anche in questo caso, così come nel caso del fegato, gli occhi si affaticano e manifestano sintomi da stress, oltre alla tendenza ad assumere un colore giallo, accumulano muco, si annebbia la vista ed aumenta la pressione oculare.

Un’altra caratteristica è il non prendersi abbastanza tempo per mangiare e così la liberazione della bile è insufficiente e ciò può portare a stipsi o diarrea.

Infine tra le sintomatologie e gli squilibri fisici, correlati ad un deficit di funzionalità di questo meridiano, c’è la tendenza da parte delle articolazioni muscolo-scheletriche delle braccia e delle gambe ad irrigidirsi ed a perdere mobilità articolare.

Nel numero di settembre vi mostrerò come effettuare lo stretching di questi due meridiani.

Nel salutarvi e ringraziandovi per l’attenzione, vi ricordo che sono a vostra disposizione per lezioni personalizzate (o in piccoli gruppi) di Pilates, di Ginnastica Antalgica, di Ginnastica Posturale (metodo Meziéres), Correttiva e Riabilitativa o per lezioni di Oistic Workout e di QI Well, format tra i più conosciuti nel panorama del wellness e da me ideati, brevettati e registrati.

Per tutte le info scrivete pure all’indirizzo [email protected] o contattatemi al sito www.olisticworkout.it .

Altrimenti potete telefonare ai numeri

 +39 339 38 28 800 + 34 603 695 128 

Ci vediamo il prossimo mese buon sole e buon relax a tutti voi

Cristiano Lollo